Al giorno d'oggi, oltre agli allarmanti truffatori, è aumentato anche il numero di hacker nella comunità online. È rattristante sapere che ora quasi tutto può essere violato: il tuo account di posta elettronica, i tuoi account di social media e persino il tuo Spotify account! Anche se la possibilità del tuo Spotify l'account che viene violato non è così grande in quanto ce ne sono diversi Spotify utenti di tutto il mondo, non possiamo ancora ignorare il fatto che può succedere anche a te. Chissà, vero?

Come altre piattaforme e app, Spotify non è un'eccezione. Gli hacker trovano sempre il modo di fare ciò che vogliono. Per gli utenti che pagano mensilmente le quote di abbonamento, questo è sicuramente fastidioso. Ora, se desideri sapere come puoi verificare se hai un hacked Spotify account e cosa devi fare una volta scoperto, devi quindi leggere ciò che abbiamo in questo post.

Contenuto dell'articolo Parte 1. Verifica se il tuo account è stato violatoParte 2. Cosa puoi fare se il tuo Spotify L'account è stato violato?Parte 3. Bonus: conserva le canzoni per sempre in caso di Spotify Situazione hackerataParte 4. Conclusione

Parte 1. Verifica se il tuo account è stato violato

Saresti sicuramente infastidito quando all'improvviso ti sentirai come se avessi un hackerato Spotify account. Ma come verificheresti se il tuo account è stato effettivamente compromesso?

Quando apri il tuo Spotify account e hai visto brani che non hai ascoltato, questo potrebbe essere subito un chiaro indicatore che il tuo Spotify l'account è stato violato. Ora, se consenti ad altri utenti come un tuo amico o un familiare di utilizzare il tuo account, potrebbe essere un caso diverso. Ma, ovviamente, vale la pena scavare e controllare se hai un hackerato Spotify account o meno in modo da poter applicare misure e azioni per ogni evenienza.

Ecco le cose di cui dovresti prendere nota per verificare se il tuo Spotify l'account è stato violato.

  • Playlist che scompaiono o appaiono: Ci sono Spotify playlist che scompaiono e appaiono all'improvviso senza che tu faccia nulla. Se hai notato che ci sono nuove playlist aggiunte o rimosse quando non stai eseguendo azioni, probabilmente hai un hackerato Spotify account!
  • Musica che suona in modo casuale: Con Spotify controlli, puoi mettere in pausa, riprodurre e inoltrare brani dai dispositivi collegati al tuo account. Salti, pause o arresti improvvisi possono essere un segno che qualcun altro è in lizza per il controllo. Se hai notato che ci sono tracce in riproduzione casuale mentre stai utilizzando il tuo account, potrebbe essere stato violato!
  • Spotify Notifiche sugli accessi: Spotify avviserà i suoi utenti quando vengono effettuati accessi da dispositivi sconosciuti. Pertanto, puoi essere allarmato quando qualcuno sta tentando di accedere al tuo account utilizzando altri dispositivi. Se ricevi email su accessi che non riconosci, controllale subito. Oltre ai sottili indizi del tuo profilo di ascolto, Spotify avvisa anche gli utenti quando rileva attività sospette.
  • Controlla il tuo Spotify Sottoscrizione: Dovresti anche controllare le modifiche alle tariffe di abbonamento e al piano. Quando hai notato che la commissione addebitata sul tuo account non è l'importo abituale che paghi mensilmente, c'è un'enorme probabilità che il tuo account venga violato. Per ricontrollare, puoi andare su "Account", quindi scegliere "Ricevute" in seguito. Vedrai le modifiche apportate come il passaggio dall'utilizzo di un piano individuale a a Spotify Piano famiglia.
  • Spotify Email o password non funzionanti: Se continui a vedere errori durante gli accessi ma sei sicuro di aver digitato i dettagli corretti necessari, qualcuno potrebbe averli già modificati! Potresti aver già un hackerato Spotify account! Controlla subito il tuo indirizzo email e la password del tuo account.

Accedi Spotify Errore

Gli elementi sopra elencati di avere un hackerato Spotify account sono solo alcuni dei possibili segni che il tuo Spotify l'account è stato violato. Potrebbero essercene altri che potresti aver sperimentato. Ricorda sempre quando ritieni che il tuo account non sia lo stesso dell'ultima volta che lo hai utilizzato, o quando vengono apportate modifiche quando sei sicuro di non averle fatte, c'è un'enorme possibilità che il tuo sia già un hackerato Spotify conto.

Ora, l'importante è che tu sappia cosa fare quando hai verificato che il tuo Spotify l'account è stato effettivamente violato. Condivideremo queste informazioni mentre salti alla seconda parte.

Parte 2. Cosa puoi fare se il tuo Spotify L'account è stato violato?

Verifica o conferma di avere un hackerato Spotify l'account non è l'unica cosa che dovresti fare. Ovviamente, dovresti anche essere molto ben consapevole delle cose che puoi fare una volta che il tuo account è stato violato. Condivideremo queste informazioni importanti qui.

Soluzione 1: disconnettersi da qualsiasi dispositivo

  • Una volta confermato che il tuo Spotify account è stato violato, dovresti prima andare al tuo browser, quindi a Spotifye accedi.
  • Vai al pulsante "Account" e fai clic su questo. Scorri verso il basso fino a trovare l'opzione "ESCI OVUNQUE".
  • Fare clic su quel pulsante. In questo modo, il tuo account verrà disconnesso Spotify indipendentemente dal dispositivo utilizzato o ovunque si trovi l'utente (tranne il browser corrente che stai utilizzando). Questa misura è utile anche nel caso in cui tu abbia utilizzato un dispositivo che normalmente utilizzi per accedere al tuo Spotify conto.

Esci ovunque Spotify


Soluzione 2: modificare l'e-mail dell'account

Ora è il momento di controllare anche l'indirizzo email associato al tuo Spotify account. Un possibile modo in cui l'hacker ha utilizzato per entrare nel tuo account è attraverso tali piattaforme associate al tuo Spotify account. Se hai un hackerato Spotify account, dovresti assicurarti di proteggere immediatamente il tuo account di posta elettronica.


  • Vai alla sezione "Account", quindi a "Modifica profilo".
  • Hai la possibilità di cambiare l'indirizzo email che è attualmente impostato sul tuo o semplicemente usarne un altro.

Modifica l'e-mail dell'account


Soluzione 3: utilizzare una password complessa

Indipendentemente dal fatto che tu abbia utilizzato l'indirizzo email precedente o lo abbia cambiato con un altro, assicurati sempre di modificare e impostare la nuova password su una molto più forte (una password che sarebbe difficile da identificare da altri). La maggior parte di questi hacking ha avuto successo perché le persone usano le stesse password su tutti i siti web.

Dovresti usare una password forte e univoca, che non hai usato da nessun'altra parte. quindi dovresti avere una password univoca per Spotify. Puoi effettuare il cambio della password spostandoti nella sezione “Account” e selezionando poi il pulsante “Cambia password”.


Soluzione 4: Revoca l'accesso di Applicazioni

Se hai un hackerato Spotify account, è inoltre consigliabile disconnettere eventuali app o collegamenti di social media a cui hai concesso l'accesso al tuo Spotify account. Per fare ciò, vai su "Account", quindi seleziona "App". Scegli il pulsante "Revoca accesso" in seguito.

Soluzione 5: Recupera playlist

Nel caso in cui hai perso delle playlist, non preoccuparti più di tanto perché puoi comunque recuperarle andando su "Account", quindi su "Recupera playlist".

Spotify Recupera playlist

Soluzione 6: Contattare l' Spotify Team di supporto

Se dopo aver eseguito le misure sopra menzionate, tuttavia, il tuo account non funziona come al solito, l'ultima raccomandazione è di contattare il Spotify team di supporto per aiutarti. Puoi facilmente chiedere aiuto andando all'opzione "Accedo", quindi su "Qualcuno ha rilevato il mio account" e infine su "Ho ancora bisogno di aiuto". Ti verranno chieste alcune informazioni necessarie per procedere. Basta fornire i dettagli necessari. Avrai anche bisogno di una prova d'identità per riavere finalmente il tuo account. Puoi fornire fatture o anche estratti conto bancari.

In effetti, è piuttosto una seccatura avere un hackerato Spotify account. Piuttosto che metterti nella situazione in cui devi avere a che fare con hacker e fare un sacco di misure come menzionato sopra, perché non trovare un modo per gestirlo facilmente, ad esempio mantenendo tutti i tuoi Spotify preferiti per sempre?

Parte 3. Bonus: conserva le canzoni per sempre in caso di Spotify Situazione hackerata

Abbiamo capito la seccatura un hackerato Spotify conto può portare. E così, ti aiuteremo a conoscere un modo per mantenere il tuo preferito Spotify canzoni e playlist nel caso in cui tu sia troppo stanco per affrontare la tua situazione.

Se ti stai chiedendo se c'è un modo per farlo scaricare Spotify canzoni dato che sono protetti, dovresti quindi sapere che c'è! Con l'aiuto di app software professionali come il TunesFun Spotify Music Converter, puoi facilmente scaricare e convertire Spotify canzoni. Questa app è uno strumento capace che ti consente di rimuovere il file Protezione DRM dei brani ad alta velocità senza perdere informazioni importanti e la qualità originale dei brani.

Questo strumento di conversione può anche aiutarti convertire Spotify canzoni non solo in formato MP3 ma anche a FLAC, WAV e M4A. Inoltre, questo TunesFun Spotify Music Converter è uno strumento molto intuitivo. I principianti possono persino usarlo facilmente perché la sua interfaccia è troppo semplice da gestire.

Ecco un riferimento su come è possibile utilizzare il TunesFun Spotify Music Converter per scaricare e convertire il tuo Spotify preferiti.

Download Download

Passo 1. Assicurati di completare i requisiti di installazione necessari del TunesFun Spotify Music Converter per installarlo finalmente sul tuo PC. Una volta che lo hai, avvialo e quindi inizia ad aggiungere il file Spotify brani che desideri elaborare.

Inizia ad aggiungere il Spotify Canzoni

Passo 2. Scegli un formato di output che desideri utilizzare e configura le altre impostazioni dei parametri di output.

Scegli un formato di output

Passaggio 3. Spuntando il pulsante "Converti tutto" nella parte inferiore della pagina, l'app avvierà sia le procedure di conversione che di rimozione DRM.

Spuntando il pulsante Converti tutto

Entro pochi minuti, ti aspetterai che i file di output siano pronti per lo streaming offline e mantenuti per sempre. Quelli sono già privi di DRM, quindi non devi preoccuparti di accedervi su qualsiasi dispositivo!

Parte 4. Conclusione

È sicuramente un peso e una seccatura quando improvvisamente ti sei accorto di avere un hackerato Spotify account. Invece di divertirti ad ascoltare i tuoi preferiti, trascorrerai del tempo a cercare modi per risolvere il problema e recuperare il tuo account. Bene, così è la vita. Ma nel caso in cui desideri evitare istanze del genere e mantenere i tuoi preferiti con te per sempre, prova a scaricarli tramite app fantastiche come questa TunesFun Spotify Music Converter!

Download Download